Umbria

  • 29
  • Perugia IT

L’area di studio utilizzata per la quasi totalità delle analisi suddette è la Regione Umbria, caratterizzata da un territorio montuoso e collinare, con quote mediamente elevate e con un’alta varietà di configurazioni e paesaggi.
Il territorio umbro, contraddistinto dalla presenza di varie opere idrauliche (la diga di Corbara, la diga di Arezzo sul torrente Marroggia in provincia di Spoleto, gli impianti idroelettrici tra cui quello di Galleto) appartiene quasi per intero al bacino idrografico del fiume Tevere, che sviluppa il suo corso in Umbria per 210 km.