Fiume Magra

  • 24
  • Aulla IT

Il bacino del Fiume Magra è stato colpito da una violenta alluvione nell’ottobre del 2011. Il Dipartimento DICEA ha collaborato con la Regione Toscana alla ricostruzione idraulica dell’evento alluvionale, quantificando i danni e il quantitativo di trasporto solido e vegetazionale che ha caratterizzato l’evento, individuando soluzioni di ripristino e salvaguardia dei territori colpiti. In seguito a questo evento alluvionale sono state effettuate misure di portata liquida e solida nella stazione di monitoraggio in corrispondenza del Ponte di Barbarasco, Aulla (MS), per la quantificazione degli apporti nella parte più montana del bacino.

Esperto

Contatto:
Luca Solari e Simona Francalanci